GEOtag
Segnala un elemento di valore o di disvalore del tuo paesaggio. Consulta l'elenco e inserisci le tue segnalazioni!

SEGNALAZIONE PAESAGGI DI VALORE / BUONE PRATICHE

Dati della segnalazione:

Titolo:Area archeologica Nuraghe Succuronis
Tipo di valore:paesaggio di valore
Tipologia della segnalazione:altro
Altro tipo di segnalazione:Paesaggio culturale diffuso
Località:SS 129 bis Macomer-Bosa, km 1 - Cantoniera Bara
Descrizione:L'area archeologica è costituita da un nuraghe monotorre, una domus de janas ipogeica ed un rilievo trachitico naturale. Il nuraghe Succuronis è uno dei nuraghi monotorre meglio conservati dell’isola. Risulta ubicato sul limitare di un rilievo trachitico che ricorda una muraglia naturale, lungo il confine sud dell’altopiano di Campeda. I conci che costituiscono la base hanno dimensioni eccezionali di oltre due metri e diverse tonnellate di peso, con dimensioni decrescenti e disposizione sempre più regolare verso la sommità, dove sembrerebbe si attestasse un livello superiore. Nella camera interna con intatta copertura a tholos corredata da tre nicchie perimetrali e scala a spirale, è presente una misteriosa serie di incisioni non ancora decifrate dagli studiosi. Circa una cinquantina di metri ad est dal nuraghe è visibile una Domus de Janas scavata al di sotto del piano di campagna.
Elemento segnalato:altro
Link esterno:http://www.sardegnacultura.it/documenti/7_87_20070312175534.pdf

Immagini

Di seguito le foto abbinate alla segnalazione, clicca sulle foto per ingrandirle.

michelerosa_55.jpg
Nuraghe_Succuronis

michelerosa_73.jpg
Conci ciclopici Succuronis

michelerosa_9557.jpg
Scritte nuraghe Succuronis

michelerosa_89.jpg
Rilievo trachitico naturale

michelerosa_2265.jpg
Area Archeologica Succuronis

Documenti

Di seguito i documenti/file abbinati alla segnalazione, clicca sulle icone per scaricare i documenti.

Documento pdf
002 Scheda archeologica - Succuronis

15/07/2019 Progetto LAB.net plus - Rete transfrontaliera per la valorizzazione dei paesaggi e delle identità locali
Credits